• Sindrome delle faccette articolari

La sindrome delle faccette articolari è sempre più frequentemente riconosciuta come la causa di un dolore lombare persistente.

Si tratta di una sindrome algica che origina dalle faccette articolari, la zona di carico e di articolazione tra due vertebre vicine, dovuta all’irritazione della corrispondente radice nervosa, il nervo zigoapofisario, per cause degenerative disco-artrosiche o di instabilità.

La diagnosi si basa sul rilievo di:

  • Dolore lombare sordo e continuo
  • Irradiazione alla cresta iliaca, natica e inguine
  • Dolore alla compressione delle faccette
  • Esacerbazione all’estensione e rotazione omolaterale
  • Sollievo alla flessione
  • Nessun segno neurologico radicolare.

L’aspecificità dei riscontri clinici fa sì che la diagnosi possa essere sospettata ma non dimostrata. Per accertare la diagnosi è indispensabile l’infiltrazione delle faccette articolari con anestetico locale.

Come tutti i dolori cronici relativi all’apparato scheletrico, anche la sindrome delle faccette articolari beneficia della terapia fisica e della ginnastica riabilitativa.

In situazioni refrattarie alla terapia fisica, o per sbloccare una fase critica, è indicato un trattamento mini-invasivo di ablazione con radiofrequenza che ha lo scopo di interrompere la trasmissione del segnale doloroso al cervello.

La procedura di ablazione con radiofrequenza rappresenta un’eccellente soluzione di prolungato sollievo dal dolore in tutti i pazienti con diagnosi accertata di sindrome delle faccette articolari.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...